Valutare Premia: premi e riconoscimenti per tesi di laurea magistrale e di dottorato di ricerca – Anno 2022

Il Consiglio regionale della Lombardia, su proposta del Comitato paritetico di Controllo e Valutazione, ha istituito i premi e riconoscimenti annuali “Valutare premia” per tesi di laurea magistrale e tesi di dottorato di ricerca finalizzate all’analisi e alla valutazione di politiche pubbliche attuate su base regionale.

L’iniziativa, prevista dall’art. 8 bis della legge regionale 20/2017, mira a incentivare la diffusione della valutazione delle politiche pubbliche e la conoscenza delle politiche regionali. Dal 2019 sono state premiate tesi di laurea magistrale e tesi di dottorato, con riguardo a diversi ambiti dell’intervento pubblico e a approcci metodologici e disciplinari diversi.

L’edizione 2022 di “Valutare premia” è rivolta a giovani laureati magistrali e dottori di ricerca che hanno conseguito il titolo di studio nel periodo dal 1° agosto 2021 al 31 luglio 2022 presso università statali, università non statali legalmente riconosciute o qualificate istituzioni di formazione e ricerca avanzata, con sede amministrativa e operativa in Italia.

Una Commissione giudicatrice valuta le tesi e stila due graduatorie di merito, una per le tesi di laurea magistrale e un’altra per le tesi di dottorato di ricerca. Ai primi tre classificati di ciascuna graduatoria sono riconosciuti un premio in denaro, la presentazione della tesi ai Consiglieri regionali e la pubblicazione della tesi sul sito istituzionale del Consiglio regionale.

I requisiti di partecipazione, le modalità di presentazione delle candidature, i criteri di valutazione sono disciplinati dal bando pubblicato sul sito del Consiglio regionale e sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (BURL Serie Avvisi e Concorsi n. 27 del 6 luglio 2022). Le persone interessate devono presentare la domanda di partecipazione entro il 16 settembre 2022.

Lettera Valutare Premia

Torna in cima